3. Il biodigestore di Ferrania

Da Ferrania Ecologia per scoprire per raccontare la trasformazione del rifiuto organico in biogas. Santo Grammatico incontra Floriana Demicheli, Responsabile Processo Impianto Ferrania Ecologia.

 

 

Terza tappa in Val Bormida a Cairo Montenotte per scoprire come funziona il biodigestore di Ferrania Ecologia e per raccontare come viene trattata la frazione organica dei rifiuti, nell’unico biodigestore presente nella nostra regione. Il biodigestore, ha spiegato Floriana Demicheli, Responsabile Processo Impianto Ferrania Ecologia, funziona come l’apparato digerente dei mammiferi e trasforma il rifiuto organico in biogas e compost apportando un notevole vantaggio all’ambiente.

 

 

In Liguria siamo ancora molto indietro nella raccolta differenziata dei rifiuti, soprattutto della frazione organica, nella nostra regione, nel 2017, ne sono state differenziate 116mila tonnellate, un numero che ancora non può essere considerato soddisfacente se si pensa che un terzo di quanto contiene il nostro sacchetto della spazzatura è composto da questa frazione merceologica che non venendo separato, finisce in discarica. Per questo è importante non inquinare la frazione organica che raccogliamo nelle nostre case con altri rifiuti e le amministrazioni locali devono migliorare la filiera di raccolta e conferimento perché la qualità del compost prodotto dipende da noi.

 

Filmato: Ugo Roffi
Contenuti: Federico Borromeo, Santo Grammatico, Ludovica Schiaroli
Lancio puntata: giovedì 1°novembre 2018